Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > L’alta pressione saluta la Sicilia, in arrivo freddo e maltempo

L’alta pressione saluta la Sicilia, in arrivo freddo e maltempo

L’alta pressione delle Azzorre continua a dominare la scena meteorologia sulla Sicilia, ma ormai ha le ore contante ed è prossima a fare le valigie e salutarci nei prossimi giorni. Oggi mercoledi 31 gennaio, sarà l’ultimo giorno in sua compagnia. Poi da domani, la situazione inizierà a cambiare e vi spiego perché. Da giovedì, una massa di aria fredda raggiungerà la penisola iberica e ciò innescherà  la risalita di aria più mite verso la nostra isola nelle prossime 72/96 ore. Infatti alla quota di 1500 metri passeremo da una termica di +3 presente in questi giorni, a una termica di +10/+13 entro venerdì/sabato. Significa che al suolo le temperature massime potranno raggiungere i 18/20 gradi durante le ore centrali del giorno. Farà molto freddo la sera e al mattino a causa delle inversioni termiche. Nel frattempo la massa di aria fredda sulla penisola iberica innescherà molto probabilmente la formazione di un vortice afro mediterraneo che in base alla visione della maggior parte dei modelli, da venerdì dovrebbe muoversi verso Est e quindi apportare un peggioramento sulla Sicilia con piogge e temporali (una tendenza da confermare nei prossimi giorni).

La giornata di oggi, quindi ,sarà stabile e soleggiata, da domani, giovedì 1 febbraio, cominceranno a giungere le prime nubi che diventeranno più compatte nella giornata di venerdì causando le prime deboli piogge, in attesa del peggioramento vero e proprio, l’arrivo del freddo e del crollo termico atteso dal 3/4 Febbraio.

(foto: sat24.com)

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su