Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata, allaccio abusivo alla rete elettrica: in manette 50enne

Licata, allaccio abusivo alla rete elettrica: in manette 50enne

Furto aggravato. Con questa accusa i carabinieri hanno arrestato S.A.S, 50 enne, sorvegliato speciale, del luogo. L’uomo, alla vista dei militari e dei tecnici dell’Enel, che stavano per entrare nella ditta in cui lavora, è corso subito a scollegare un allaccio abusivo alla rete elettrica, che aveva realizzato in precedenza. Ma i suoi movimenti hanno insospettito i carabinieri che poco dopo lo hanno sorpreso in flagranza.

Per l’uomo, già noto alle forze dell’ordine e sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, sono subito scattate le manette per furto aggravato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato ristretto agli arresti domiciliari. Sono adesso in corso ulteriori accertamenti e verifiche nella stessa ditta licatese che si occupa di imballaggi.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su