Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Campobello di Licata > Ennesimo guasto al “Tre Sorgenti”: 4 comuni a secco. Il gestore assicura le autobotti

Ennesimo guasto al “Tre Sorgenti”: 4 comuni a secco. Il gestore assicura le autobotti

Non c’è pace per i comuni approvvigionati dal “Tre Sorgenti” Una copiosa perdita idrica è stata riscontrata in contrada Turboli, a Santo Stefano Quisquina, lungo l’acquedotto “Tre Sorgenti”, gestito dell’omonimo Consorzio Acquedottistico. Gli interventi saranno compiuti, in via sostitutiva, da Girgenti Acque e pertanto, si provvederà ad effettuare nella tarda nottata di oggi da stanotte sarà interrotta la fornitura idrica a: Grotte, Racalmuto, Castrofilippo, Naro, e parzialmente a Campobello di Licata e Ravanusa, che sono approvvigionati da Siciliacque.

Il gestore per limitare i disagi alla popolazione garantirà la presenza delle autobotti dalle 9 alle ore 12. Queste saranno collocate a Naro, in piazza Crispi , a Castrofilippo, al viale Bonfiglio, a Grotte, in piazza Marconi e a  Racalmuto, in piazza del Carmelo.

La ditta agrigentina assicura che “il ripristino della fornitura idrica nei Comuni interessati avverrà a conclusione dei lavori di riparazione cui seguirà la normalizzazione  dei turni di  distribuzione nel rispetto dei necessari tempi tecnici”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su