Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Ribera, lunedì saranno liberate 2 caretta caretta

Ribera, lunedì saranno liberate 2 caretta caretta

Verranno liberate due tartarughe caretta caretta, il prossimo lunedì 22 gennaio, a Seccagrande.
Lo rende noto il vice sindaco Nicola Inglese che ha organizzato l’evento, in collaborazione con
l’istituto zooprofilattico sperimentale della Sicilia di Palermo, il cui direttore sanitario è il dottore
Caracappa.
Le tartarughe marine, che sono ospiti dell’istituto dal 13 novembre, sono state recuperate,
operate e curate dall’ente di ricerca palermitano e verranno liberate in mare aperto. I cetacei, di
12 e di 21 chili, sono due femmine, di cui una giovane, circa 20 anni, e una adulta, entrambe
recuperate con un amo in esofago.
La manifestazione si svolgerà, dalle 9, con la presenza delle classi quarte dell’istituto
comprensivo “Don Bosco” di Ribera, che entreranno in contatto con la realtà importante
dell’istituto zooprofilattico, centro di riferimento regionale e nazionale per il benessere
delle tartarughe e mammiferi marini. Queste tartarughe potrebbero ritornare sulle nostre
spiagge, a giugno, per deporre le uova.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su