Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, “Oltreponte” al buio da 20 giorni. L’indignazione dei residenti

Canicattì, “Oltreponte” al buio da 20 giorni. L’indignazione dei residenti

“Da circa 20 giorni il nostro quartiere è completamente al buio”. E’ il grido lanciato dai residenti della zona “Oltreponte”, a Canicattì.

I cittadini denunciano che l’illuminazione pubblica da una ventina di giorni è saltata e che nonostante abbiano più volte segnalato il problema al Comune e alla Gemmo ancora nulla è cambiato. Per questo si sentono abbandonati dall’istituzione e si dicono profondamente indignati.

Inoltre i residenti delle vie Ungheria, Cimarosa, Panepinto, Libertà e traverse limitrofe temono per la loro incolumità, hanno paura che qualche criminale approfittando del buio possa introdursi nelle abitazioni e rapinare anziani e famiglie o commettere furti approfittando dell’assenza dei proprietari degli immobili.

Inoltre, ladri e malviventi sfruttando la situazione potrebbero danneggiare o rubare le auto che coloro i quali non possiedono garage sono costretti a lasciare fuori casa nel corso della notte.

Pertanto i canicattinesi lanciano un appello a chi di competenza affinché possano intervenire al più presto.

(foto: archivio)

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su