Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata > Calcio Eccellenza: nell’anticipo il Licata espugna Palermo. Campanella parte con il piede giusto

Calcio Eccellenza: nell’anticipo il Licata espugna Palermo. Campanella parte con il piede giusto

Cus Palermo-Licata 2-3

Cus Palermo: Premuda, Lala (57’ Cipolla), Rizzo, Correnti (74’ Arnone), Carollo, Alletto, Caronia, Feliciello (46’ Lo Cacciato), Costa (85’ Pensabene), Di Franco, Mercanti. All. Giancarlo Ferrara

Licata: Iacono, Ferrante (46’ Grasso), Cappello (85’ Rapisarda), Tomarchio, Trevizan, Librizzi, Taormina (67’ Corsino), Civilleri, Cannavò, Tumbarello (60’ Pira), Rizzo. All. Giovanni Campanella

Arbitro: Roberto D’Angelo di Trapani. Assistenti Figuccia e Parrinello di Marsala

Reti: 34’ Taormina, 47’ Mercanti, 71’ e 84’ (rigori) Cannavò, 80’ Arnone.

Note: Espulso Cipolla per doppia ammonizione. Ammoniti: Feliciello, Lo Cacciato, Cappello.

Esordio con vittoria sulla panchina del Licata per il nuovo tecnico Giovanni Campanella. I gialloblù fanno loro una contesa vibrante replicando il risultato della gara d’andata. Tre punti d’oro per i gialloblù che possono ripartire all’inseguimento del primo posto.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su