Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata > Calcio femminile a 11: debutto con sconfitta per il Licata

Calcio femminile a 11: debutto con sconfitta per il Licata

Il Licata calcio Femminile ha esordito nel campionato regionale di Serie C. La prima gara del roster rosa è stata contro la Femminile Acese che si è imposta 1 – 0 allo stadio Dino Liotta. Le catanesi sono una delle squadre candidate alla vittoria finale del campionato e il Licata non ha sfigurato per nulla. Domenica prossima prima trasferta per le ragazze guidate da Giacomo Sabini e Giuseppe Sanfilippo che saranno di scena sul campo del Marsala. Queste le atlete che sono state impegnate domenica sera all’esordio del Liotta: Alessia Piccionello, Lucrezia Bilotta, Daniela Speziale, Stefania Armenio, Marika Pace, Taisia Di Stefano, Alessia Caico (capitano), Simona Tarlato Cipolla, Federica Zirafi, Clara Farruggio, Angelica Chianetta, Giada Gambino, Asia Santamaria, Alessia Vullo, Angela Di Franco, Serafini, Ilenia Sitibondo, Martina Magliarisi, Elisa Casa. Le atlete sono tesserate con il Licata Calcio, ma la gestione della squadra è affidata alla Santa Sofia, rappresentata ieri allo stadio dal direttore sportivo Antonio Mulè. Prima gara stagionale a cui ha assistito anche il presidente provinciale della Figc, Stefano Valenti. “Il movimento del calcio femminile – il suo commento – è in continua crescita, e grazie a Licata Calcio e Santa Sofia Licata anche la nostra provincia è rappresentata. I due club credono nel progetto della Figc agrigentina e sono sicuro che faranno bene”. “Ci stiamo mettendo – aggiunge Antonio Mulè, direttore sportivo della Santa Sofia Licata – il massimo dell’impegno e, al di là del risultato che otterremo alla fine del campionato, siamo orgogliosi di rappresentare, insieme al Licata Calcio, l’intera provincia di Agrigento”.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su