Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, chiedono cibo migliore e wi-fi: minori immigrati in rivolta

Agrigento, chiedono cibo migliore e wi-fi: minori immigrati in rivolta

Volevano più soldi, il wi-fi funzionante e del cibo migliore, che non era a quanto pare di loro gradimento. Nuova rivolta, da parte di un gruppo di immigrati minorenni non accompagnati, in una struttura d’accoglienza del Villaggio Mosè, ad Agrigento.

I più “facinorosi” sono stati bloccati subito dalla polizia dopo che era scattato l’allarme. Non ci sono stati denunciati.

(gds.it)

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su