Tu sei qui
Home > Attualità > Canicattì il Don Bosco apre all’Europa in città previsti parecchi studenti

Canicattì il Don Bosco apre all’Europa in città previsti parecchi studenti

Nel circolo didattico Don Bosco di Canicattì, per il secondo anno consecutivo, si è avviato il progetto Erasmus plus dal titolo” Just in time for nuturing a love of reading”. Si tratta di un partenariato strategico Ka 219 che ha come finalità la cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche educative tra scuole dell’Unione Europea;nel caso specifico tra Bulgaria, Romania , Spagna ,Polonia e Italia, presente anche con il 2°Circolo Cavour di Marsala. Filo conduttore del progetto è la lettura che aiuta a crescere, arricchisce, appassiona, alimenta le capacità espressive e la creatività.Il primo meeting per la pianificazione dei lavori è avvenuto nel  novembre 2016 in Bulgaria presso l’istituto “Nicolaj Katranov” di Svisthov  e ha coinvolto il Dirigente Scolastico  Giuseppa Cartella e i docenti Barbara Argento e Carola Valenti . I partners dei paesi membri si sono confrontati per la stesura del planning delle attività da svolgere durante il primo anno che si è concluso nel mese di maggio a San Miguel de Salinas (Spagna), e che ha visto coinvolti  nella mobilità anche alcuni studenti. L’esperienza è stata molto positiva per i giovani allievi che durante i cinque giorni di permanenza in Spagna hanno condiviso insieme ai coetanei provenienti dai paesi partners(in tutto 24 allievi) diverse sessioni di lavoro alternati a  momenti di svago; un’esperienza unica di arricchimento personale e sociale oltre che sul piano  settembre in Polonia,nella scuola Jankow Przygodzki. Nei tre giorni di lavoro i partners, confermati i risultati positivi raggiunti durante il primo anno, hanno programmato le attività da svolgere durante questo anno scolastico che si concluderà con il meeting nel circolo didattico Don Bosco di Canicatti. Durante tutto l’anno scolastico gli allievi dei paesi partners  saranno coinvolti in svariate attività che a maggio saranno condivise  nella nostra città.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su