Tu sei qui
Home > Attualità > Canicattì, bonus idrico flop di richiesta giunte in comune solo 20 domande

Canicattì, bonus idrico flop di richiesta giunte in comune solo 20 domande

A pochi giorni dalla scadenza delle domande per usufruire del bonus idrico per l’anno in corso sembra che ai cittadini di Canicattì non interessi ottenere questo sgravio in bolletta. Ad oggi, infatti, le domande pervenute all’Ufficio servizi sociali del comune sono appena venti. E dire che c’è tempo sino al prossimo 27 ottobre, vale a dire sino a venerdì. E’ stato l’assessore ai servizi sociali, Davide Lalicata, ad evidenziare quanto sta accadendo e dopo che su questa vicenda del Bonus Idrico, vi era stato anche un attacco all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ettore Di Ventura, del meetup 5 Stelle di Canicattì. I grillini, aveva, protestato in maniera veemente perché, il comune non avrebbe utilizzato i circa 95 mila euro in esubero dai bonus precedenti per alleviare le tasche  dei suoi concittadini. Detto fatto, ma la risposta è stata questa. Venti domande.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su