Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Campobello di Licata > Campobello di Licata, sorvegliato speciale va dai carabinieri con la sua auto: arrestato

Campobello di Licata, sorvegliato speciale va dai carabinieri con la sua auto: arrestato

Campobello di Licata,  Un sorvegliato speciale sprovvisto della patente di guida, in quanto revocatagli, sottoposto all’obbligo di firma, si è recato con la propria auto presso la caserma dei Carabinieri di Campobello di Licata. L’uomo, Calogero Li Calzi 53 anni, aveva cercato di occultare l’autovettura in un parcheggio adiacente alla caserma ma i Carabinieri del locale Comando Stazione se ne sono accorti. Assolto l’obbligo di firma, infatti, lo hanno pedinato all’esterno fino a quando l’individuo non è tornato alla propria auto ed a quel punto sono scattate le manette per “violazione degli obblighi della sorveglianza speciale”. Inoltre, da accertamenti successivi, si e’ scoperto che la vettura utilizzata era stata già sequestrata ed affidata in custodia al sorvegliato speciale e pertanto veniva deferito anche per i reati di sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione di sigilli.Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il LI CALZI è stato ristretto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su