Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > L’Akragas prima si illude e poi lascia il match alla Juve Stabia

L’Akragas prima si illude e poi lascia il match alla Juve Stabia

L’Akragas cede sul neutro di Siracusa, 2 a 1, alla Juve Stabia. Dopo un primo tempo senza reti e con poche emozioni, il secondo tempo non ha tradito le attese ed ha visto anche l’Akragas passare in vantaggio ed illudersi dopo lo sfortunato autogol di Viola. La Juve Stabia non ci sta e riesce a trovare il pareggio appena 10 minuti dopo grazie allo stesso Viola che effettua un assist preciso in area di rigore per Canotto, che finalizza. Al minuto settanta è Simeri, entrato a partita in corso, a decretare il gol del vantaggio grazie all’assist di Canotto. Una vittoria tutto sommato meritata dalle Vespe che pur non brillando hanno dimostrato una maggiore pericolosità in avanti.

L’Akragas porta avanti molti giocatori sul finale senza però sviluppare una manovra davvero efficace. Questo ha favorito la Juve Stabia che, giocando di esperienza, ha guadagnato diversi calci di punizione utili a spezzettare il ritmo ed a guadagnare secondi decisivi.

Sale a 12 il computo di punti guadagnati dalla squadra ospite. Resta a 9 invece quello dell’Akragas. I prossimi impegni vedranno i siciliani impegnati nel derby contro la Sicula Leonzio. La Juve Stabia giocherà invece in casa contro il Rende giorno 28 Ottobre

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su