Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, in mutande per le vie della città arrestato Salvatore Casella:è accusato di evasione

Canicattì, in mutande per le vie della città arrestato Salvatore Casella:è accusato di evasione

Canicattì, Nuovo arresto nel giro di pochi giorni per Salvatore Casella 30 anni di Canicattì. L’uomo, la scorsa notte è stato bloccato da una pattuglia dei carabinieri in Largo Aosta mentre in mutande, calzini e maglietta, vagava per le strade della zona. Casella, però doveva essere a casa perchè agli arresti domiciliari. Infatti, pochi giorni prima il Giudice del Tribunale di Agrigento dopo l’arresto della polizia per violenza, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, gli aveva concesso i domiciliari dopo avere trascorso una notte in camera di sicurezza. Salvatore Casella, che adesso si trova in carcere al Petrusa, stamattina, sarà processato nuovamente per direttissima ma stavolta per evasione. Il trentenne, è difeso dagli avvocati Ilaria e Calogero Sferrazza.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su