Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale un arresto

Canicattì, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale un arresto

Canicattì, Gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Canicattì hanno arrestato Salvatore Casella. L’uomo è accusato di oltraggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti delle volanti, intervenuti in piazza Palermo dove Casella stava litigando con una persona rimasta sconosciuta, il pregiudicato armato di bastone alla vista degli agenti si è scagliato contro di loro. Bloccato è stato ammanettato e condotto in commissariato. Per lui quindi è scattato l’arresto.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su