Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Campobello di Licata > Campobello di Licata, nascerà un centro diurno sociale in via Sammarco. La soddisfazione del presidente Intorre

Campobello di Licata, nascerà un centro diurno sociale in via Sammarco. La soddisfazione del presidente Intorre

Quasi 800 mila euro. E’ l’importo finanziato dalla Regione per la ristrutturazione e riqualificazione dell’immobile di via Sammarco di proprietà dell’Ipab “Ignazio e Giovanni Silletti” che sarà destinato a centro diurno sociale.

“La Giunta Regionale  ha aggiornato l’elenco degli interventi di “Riqualificazione Urbana” del Patto per  il SUD della Regione siciliana – rende noto il presidente del Cda, Calogero Intorre – Pertanto come risultato del fattivo lavoro di questo CDA e di questa Presidenza, a brevissimo sarà finanziato il progetto approvato che prevede lavori per un importo di 799.638,55 euro per la ristrutturazione e riqualificazione del nostro immobile di via Sammarco che, ultimati i lavori, sarà destinato a centro diurno sociale, arricchendo così la comunità di Campobello di Licata con un nuovo ed importante servizio a favore di tutti i cittadini”.

Il progetto, realizzato dal geometra Giuseppe La Mattina, tempo fa, ha permesso al Cda dell’Ipab, allora presieduta da Luigi Galiano, di partecipare al bando “per la predisposizione di un programma regionale di finanziamento per la promozione di interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei comuni della Regione siciliana”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su