Tu sei qui
Home > Cultura-Eventi-Spettacolo > Lampedusa, conclusa la manifestazione i “Gessi Raccontano” alta la partecipazione di studenti di Canicattì

Lampedusa, conclusa la manifestazione i “Gessi Raccontano” alta la partecipazione di studenti di Canicattì

Si è conclusa lo scorso sabato la manifestazione “I gessi raccontano” inserita all’interno della festività della Madonna di Porto Salvo a Lampedusa, protettrice dei pescatori, dei migranti e dell’isola.L’evento, giunto alla seconda edizione ha visto impegnati gli alunni dell’IISS Manzoni-Juvara e nello specifico i madonnari del Liceo Artistico Statale Juvara.  Accolti con grande entusiasmo da Filippo Mannino, Giacomo Mercurio e Felice Taranto, membri dell’Associazione Alternativa Giovani e da Giuseppe Guarneri, titolare del Resort Costa House, gli alunni hanno partecipato il 21 settembre alla funzione religiosa celebrata dal Vescovo di Ventimiglia Mons. Suetta  – San Remo. La celebrazione si è conclusa con la consueta consegna delle chiavi e con la benedizione dei gessetti realizzati artigianalmente dal Liceo Artistico. Il 22 settembre i madonnari hanno lavorato fin dalle prime ore del mattino lungo via Roma, tra l’ammirazione dei numerosi turisti e passanti, per offrire in tempo per la processione della Madonna di Porto Salvo le immagini realizzate con i gessetti. Molto suggestiva la processione: la statua della Madonna viene portata in spalla tra le preghiere, i canti e i suoni della banda musicale e sfila lungo il corso principale della città scortata dalla  comunità lampedusa. In segno di saluto, anche quest’anno, giunta di fronte alle postazioni dei madonnari i portantini hanno fatto una sosta intonando il tradizionale grido “Viva!”, che viene ripetuto più di una volta. La festa religiosa è la più importante e attesa dell’anno, il culto della Madonna di Porto Salvo ha antiche radici e presso l’omonimo santuario, sorto come eremitaggio musulmano,  nel corso dei millenni hanno pregato in zone adiacenti cristiani e musulmani. Un simbolo dunque, molto attuale, della tolleranza e dell’accoglienza. Da millenni Lampedusa è un luogo di incontri, ha un ruolo importante per la storia dei popoli e delle genti che qui, in questo luogo speciale hanno trovato rifugio e speranza

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su