Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, la rottura del lettino in sala operatoria. L’Asp: “Attivata procedura per la sostituzione”

Canicattì, la rottura del lettino in sala operatoria. L’Asp: “Attivata procedura per la sostituzione”

“L’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento ha immediatamente predisposto gli atti per attivare la procedura di noleggio di un lettino chirurgico per la sostituzione di uno dei due esistenti presso il complesso operatorio del presidio ospedaliero Barone Lombardo di Canicattì”. L’Asp di Agrigento tranquillizza i tanti utenti che sono in attesa di essere sottoposti ad un intervento pianifico da tempo all’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì a causa della rottura di un lettino in sala operatoria (leggi qui l’articolo).

“L’iter – secondo quanto afferma la Direzione sanitaria di presidio – è in via di definizione e nel giro di qualche giorno, in funzione dei tempi tecnici richiesti da una ditta specializzata incaricata, si procederà all’installazione. Nelle more saranno comunque garantiti gli interventi d’urgenza. Accanto al noleggio che consentirà la sostituzione del lettino operatorio guasto, è stata comunque prevista, in prospettiva, la procedura d’acquisto di entrambi i lettini”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su