Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, il Pd chiede la revoca della delega all’assessore Vergopia: si è schierato con Musumeci

Canicattì, il Pd chiede la revoca della delega all’assessore Vergopia: si è schierato con Musumeci

Canicattì,  Il Circolo del Partito Democratico di Canicattì stigmatizza il sostegno del Vicesindaco Tommaso Vergopia dato alla candidatura a Presidente della Regione Siciliana dell’ On. Nello Musumeci. La sua presenza al comizio di apertura della campagna elettorale e le immagini di eventi postati sui social network dimostrano la sua chiara adesione al progetto politico del movimento guidato dall’ex deputato Giusy Savarino. L’alleanza alla guida dell’Amministrazione cittadina è fondata sul patto politico elettorale stretto nel 2016 tra il PD e la lista “Uniti per Canicattì”, che non ha connotazione partitica, ma si inserisce nell’alveo dell’impegno civico. Con la sua adesione al progetto politico di Centrodestra di Musumeci e Savarino, seppur legittima e rispettabile, il dott. Vergopia ha di fatto sancito una frattura del patto su cui si fonda la sua presenza in giunta. Per questi motivi invitiamo il Sindaco, Ettore Di Ventura a prendere atto della sopraggiunta incompatibilità politica del Vicesindaco, revocandogli immediatamente la delega assessoriale.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su