Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì calcio tra mercato e la soddisfazione del tecnico Catania

Canicattì calcio tra mercato e la soddisfazione del tecnico Catania

Dopo tre settimane intense di intenso lavoro Il tecnico Seby Catania, si è detto soddisfatto di questa prima fase di preparazione, anche se con molta umiltà e franchezza ha dichiarato che occorre lavorare ancora tanto e con costanza. “Il primo bilancio è certamente positivo – dice Seby Catania – ormai tutti abbiamo familiarizzato con l’ambiente anche perché non è da sottovalutare il fatto che la squadra è quasi del tutto rinnovata. Il lavoro di questa prima importante fase di preparazione, che credo abbiamo fatto molto bene, sarà molto utile per affrontare una stagione intensa e impegnativa, che per il sottoscritto è una novità in assoluto avendo sempre allenato nelle parti orientali della Sicilia”.

La società, nel frattempo, sta puntando molto anche su diversi giovani di valore. Fanno parte della rosa l’esterno sinistro ravanusano Leandro Cimino, che torna a vestire la maglia del Canicattì dopo la parentesi a Ravanusa e Mazara. Il portiere, classe 1999, Samuele Di Paola prelevato dal Castelbuono e di cui si dice un gran bene. Giuseppe Vaccarello è il più giovane della truppa in quanto è nato nel 2001. Il suo ruolo è di duttile centrocampista, è un ragazzo canicattinese purosangue ed è cresciuto nel Village Renato Traina di Paolo Moncado. Vaccarello ha fatto parte della rappresentativa provinciale Allievi al Torneo Brucato. Un altro acquisto di valore è il forte centrocampista centrale Vittorio Caronia, classe 2000, ex Panormus Palermo.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su