Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, le condizioni di salute di Antonio Scrimali i medici provano risveglio neurologico

Canicattì, le condizioni di salute di Antonio Scrimali i medici provano risveglio neurologico

Rimangono stazionarie le condizioni di salute dell’ex sindaco di Canicattì Antonio Scimali rimasto vittima di un incidente domestico e sottoposto a due interventi chirurgici alla testa per cercare di bloccare una emorragia cerebrale. L’ex amministratore ricoverato all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dal giorno dell’incidente è stato sottoposto ad una nuova tac che non ha evidenziato emorragie in corso e per tale motivo è stato deciso  dai medici il risveglio neurologico.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su