Akragas: entro pochi giorni la rosa sarà al completo

Akragas a riposo per alcuni giorni. Fortunatamente, tutti quanti hanno risposto positivamente alle sollecitazioni atletico e tecniche, per cui non si registrano defezioni. Adesso la carovana biancazzurra si è data appuntamento a domenica prossima di pomeriggio allo stadio Esseneto, e non si esclude che ci possano essere dei volti nuovi aggregati. ...Continua

Akragas: partita la campagna abbonamenti

L’Akragas ricorda a tutti i tifosi che è iniziata la campagna abbonamenti per la stagione 2017/18 e che manca meno di una settimana alla fine della prelazione. Fino al 16 agosto sarà ancora possibile rinnovare il proprio abbonamento recandosi al Cinema Concordia di via Crispi dalle ore 17.30 alle ore ...Continua

Sicurella passa dall’Akragas alla Sancataldese

La Società Akragas Città dei Templi comunica di aver ceduto alla Sancataldese Calcio a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2018 il diritto alle prestazioni sportivo dell’attaccante Simone  Sicurella, classe 1999, due presenze e una rete, contro il Fondi, in Lega Pro con la maglia biancoazzurra. La Sancataldese parteciperà, per il ...Continua

Agrigento, controlli dei vigili urbani nei luoghi della “movida”

Controlli a tappeto per il rispetto dell'Ordinanza Sindacale che vieta la vendita e la somministrazione di bevande, alcooliche e non, in bottiglie di vetro, al di fuori dei locali pubblici, nel territorio del Comune di Agrigento. L'assessore comunale alla Polizia Municipale, Gabriella Battaglia ha reso noto che sono stati effettuati ...Continua

Delia, conclusi i lavori di pulizia eseguiti con operai dell’Esa

Si sono conclusi oggi i lavori di pulizia straordinaria delle strade interpoderali e vicinali del territorio di Delia.I lavori, iniziati il 10 luglio scorso, sono stati eseguiti dagli operai dell’Ente di sviluppo agricolo (ESA) di Caltanissetta in seguito alla convenzione stipulata nel 2016 con il Comune di Delia. La convenzione ...Continua

Riscossione Sicilia in liquidazione dal 2018. Salta l’amministratore Unico Antonio Fiumefreddo

  Riscossione Sicilia addio nel 2018. Salta subito invece l'amministratore unico Antonio Fiumefreddo. Lo prevede la norma approvata ieri dall'Assemblea, dopo che il governo era stato battuto, col voto segreto, su un emendamento soppressivo dell'articolo che prevedeva la liquidazione. Durante una pausa dei lavori parlamentari è stato predisposta la riscrittura della ...Continua