Tu sei qui
Home > Politica > Ars, via libera a tre leggi in poche ore

Ars, via libera a tre leggi in poche ore

Finalmente una legge. Anzi quattro. Alla ripresa pomeridiana l’Ars ha un sussulto: dopo una mattinata con un nuovo rinvio per l’assenza del numero legale, il Parlamento regionale torna a legiferare, partendo dalla revisione del regolamento interno. Il documento proposto dal presidente dell’Assemblea Giovanni Ardizzone subisce però un duro colpo: l’articolo 6, quello che prevedeva una consistente limitazione del ricorso al numero legale, viene rimandato in commissione su proposta di Girolamo Turano, e dunque finisce probabilmente su un binario morto. Ad ogni modo, la legge passa: cambiano così le funzioni di alcune commissioni e soprattutto si redistribuiscono i posti in vista della prossima legislatura, quando i deputati saranno 70.

L’Aula, poi, non si ferma. «Se manteniamo questo ritmo – dice a margine dei lavori il presidente della commissione Bilancio Vincenzo Vinciullo – possiamo arrivare ad approvare tutto in giornata». Così è, almeno per i due punti successivi all’ordine del giorno: nel giro di una cinquantina di minuti arrivano così una leggina contabile, un testo di un solo articolo che riconosce un centinaio di milioni di debiti fuori bilancio, e soprattutto il rendiconto della Regione, impugnato in appello dalla Procura generale della Corte dei Conti. Il documento, alla fine, passa con 42 sì: in Aula, però, i presenti sono addirittura 67, con un affollamento che a Sala d’Ercole non si vedeva da tempo.

L’Assemblea regionale, poi, passa alle due leggi più delicate: l’assestamento di bilancio approvato nel tardo pomeriggio e domani mattina quando l’aula tornerà a riunirsi,  il cosiddetto “collegato”, le norme stralciate dalla Finanziaria e in attesa all’Ars dal 29 aprile. Da quando, cioè, l’Ars ha votato l’ultima legge prima di oggi. Da allora sono passati cento giorni. Al centounesimo l’Assemblea è tornata a votare.

(Claudio Reale – palermo.repubblica.it)

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su