Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > A Canicattì una tre giorni sulla famiglia. Al via il 13 luglio

A Canicattì una tre giorni sulla famiglia. Al via il 13 luglio

“Famiglia diventa ciò che sei!”, è a questa esortazione di Giovanni Paolo II che ‘Istituto Santa Famiglia di Canicattì si è ispirato per promuovere “Famiglia insieme”: la tre giorni che si terrà, nella chiesa Santa Chiara, dal 13 al 15 luglio prossimi, tutte le sere a partire dalle 21.

Loading...

“Tre giorni per annunciare con gioia al mondo intero il tesoro meraviglioso della famiglia – spiegano i responsabili Mirella e Agostino Di Bella – La famiglia è il contrario dell’individualismo, è proprio il luogo dell’altro, è proprio il luogo in cui io desidero stare con l’altro, voglio stare negli stessi spazi per tutta la vita. Ed è questa la grande domanda, del non essere soli, quello che risuonava nel linguaggio biblico: “non è bene che l’uomo sia solo”. Ecco, la famiglia è la risposta, il dono che Dio ci ha dato perché non siamo soli. Desideriamo far conoscere la bellezza della “Famiglia” – sottolineano – dare speranza ai giovani e far capire loro che oggi la famiglia è l’esperienza più nuova che un giovane possa inventarsi; dare speranza alle coppie in crisi, che il per “sempre” non è un’utopia, ma realtà. E’ proprio la scommessa della vita, e attraverso la testimonianza visibile, moltissime storie di famiglie, di coppie che stanno insieme da diversi anni, dicono che questa scommessa si può vincere”.

Saranno appuntamenti all’insegna della preghiera e del divertimento per riflettere, condividere e stare insieme. Ad aprire l’evento il Rosario e il pellegrinaggio con Maria, nella serata “Famiglia in preghiera”.  “Chiederemo che la diversità diventi ricchezza – annunciano i responsabili dell’Istituto – che la crisi occasione di crescita, che l’andare insieme sia non un ostacolo alla realizzazione dei nostri progetti personali, ma uno stimolo a trasformarli in progetto di Dio”.

Il secondo giorno – “La famiglia in riflessione” – si concluderà il “Cinefamily”, con il film  “Corageous” e a seguire dibattiti e riflessioni sul tema della paternità.

Sabato, l’ultima  serata – “La famiglia in festa” – momento di condivisione e gioia. “Sarà una grande festa animata da Salvin Benenati. Karaoke,  musica  e balli, grandi e piccoli, sacerdoti e famiglie uniti in un unica e grande famiglia.

Vi aspettiamo numerosi – concludono Mirella e Agostino Di Bella – per gridare a tutti che “Essere famiglia è bello” ed è la più grande sfida per ogni singolo uomo e tutta l’umanità”.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su