Canicattì, rifiuti dietro al convento di Padre Gioacchino. Gli incivili colpiscono ancora

La zona alle spalle del santuario della Madonna della Rocca, dove sono custodite le reliquie del venerabile Gioacchino La Lomia, a Canicattì, versa in uno stato di incuria. Periodicamente qualcuno abbandona rifiuti di ogni genere nella parte finale di via Risorgimento, all’altezza dell’incrocio con via Carini, vicino ai contenitori dell’immondizia. ...Continua

Agrigento, inaugurata la “Locanda di Maria”

E’ stata inaugurata la «Locanda di Maria», Opera segno dell’Arcidiocesi di Agrigento, frutto del Giubileo della Misericordia.   La cerimonia si è aperta con la celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo di Agrigento cardinale Francesco Montenegro ed animata dal coro Magnificat della Basilica dell’Immacolata. Poi la benedizione dei locali e la presentazione al pubblico ...Continua

Amore che si dona

La liturgia della Veglia di Pasqua conserva sempre qualcosa che ha il sapore di mistero, che coinvolge e affascina. Il buio della notte è interrotto dalla fiamma del fuoco nuovo, segno del trionfo della luce sulle tenebre, del calore sul freddo, della vita sulla morte. E’ a questa luce del ...Continua

Canicattì, gli impiegati comunali non rispettano orari di lavoro. Il sindaco: “Da gennaio meno soldi in busta”

Una nuova “tirata d’orecchie” per i dipendenti del comune di Canicattì.  Il sindaco Ettore Di Ventura interviene sul loro comportamento ed in particolare sull’orario di lavoro che svolgono. Il capo della giunta prende parola dopo la direttiva delle scorse settimane del Segretario Generale che chiedeva ai dirigenti di vigilare sui ...Continua

Porto Empedocle, in 24 ore incendiate due auto

Auto a fuoco, l’altra sera, in piazza Udine, a Porto Empdocle. Le fiamme hanno avvolto una Mercedes, di proprietà di un impiegato di 55 anni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento e la polizia. La notte fra giovedì e venerdì, invece, in via Coppi era stata ...Continua

“IostoconGabriele”: domani sit-in ad Agrigento

La segreteria provinciale dell'Assostampa di Agrigento parteciperà al sit-in "IostoconGabriele", promosso dalle associazioni "Borderline" e dai Laici Missionari Comboniani di Agrigento per chiedere la liberazione del reporter Gabriele Del Grande, trattenuto dal 10 aprile scorso dalle autorità turche in un centro per stranieri al confine con la Siria. L'iniziativa si terrà ...Continua