“Cultura d’impresa”, concluso il corso

Si è concluso il corso di formazione gratuito in "Cultura d'impresa" organizzato dai giovani soci della Banca del Nisseno. Nell'ultimo incontro, la consueta lezione teorica in sede centrale è stata arricchita dalle visite aziendali presso la Letizia Cavallaro Gioielli e la Cooperativa sociale Etnos a Caltanissetta. Nel nuovo pub solidale "Un ...Continua

Consiglio comunale di Agrigento, prossima seduta giovedì

di Elio Di Bella Si terrà giovedì 20 aprile alle ore 18 il prossimo consiglio comunale di Agrigento, nell’aula Sollano del Palazzo comunale. E’ stato reso noto l’ordine del giorno; Lettura ed approvazione verbali sedute precedenti; Ingresso in città di bus turistici, proposta di discussione anche tendente a chiedere il pronunciamento o un'iniziativa ...Continua

Agrigento, Protezione Civile organizza un corso per bisogni formativi psicologici in emergenza

Sabato mattina, nelle aule del Libero Consorzio in via Acrone n. 27 e in Piazzale Aldo Moro n. 1 ad Agrigento, il Gruppo di Protezione Civile del Libero Consorzio, coordinato dal funzionario responsabile Marzio Tuttolomondo, organizza un incontro di formazione - informazione su "Bisogni Formativi Psicologici in Emergenza". L’incontro, destinato a ...Continua

Un’agrigentina nella nazionale italiana di Cheerleader

Ci sarà anche l'agrigentina Giada Mangione tra le ragazze che rappresenteranno l'Italia al campionato internazionale di Cheerleading il prossimo 23 aprile 2017 negli Stati Uniti di America. Originaria di Raffadali, Mangione è una studente universitaria  che fa parte della squadra "Milano Cheers". Giada Mangione, fin da piccola, ha studiato danza classica ...Continua

Ars, è corsa per la Finanziaria

Rischia di iniziare in salita il cammino della Finanziaria all'Ars. Tra gli ottocento emendamenti, la maggioranza difficile da ricompattare, e le riforme che potrebbero restare fuori dal dibattito e la questione dell’assistenza ai disabili. Si apre così la maratona a Sala d’Ercole per approvare la legge finanziaria entro il 30 aprile, ...Continua

Drasy cade a pezzi. La denuncia di Mareamico

Dopo 60 anni di esercitazioni militari la fragile collina di Drasy continua a sgretolarsi e scivolare in mare.  A denunciarlo è Mareamico Agrigento. “Le ripetute esplosioni e le conseguenti forti vibrazioni nel poligono di tiro dell'esercito  segnala l’associazione - hanno indebolito la collina che li ospita (per 8 mesi l'anno e ...Continua