Tu sei qui
Home > Sport > Promozione, Canicattì conquista il derby con Ravanusa

Promozione, Canicattì conquista il derby con Ravanusa

Il Canicattì fa suo il derby contro il Ravanusa e prosegue la sua marcia in testa alla classifica del girone A di Promozione a + 4 sul Raffadali.

Non è stata una partita bellissima ma comunque è stato un confronto tirato e vibrante fino alla fine quando, a tre dalla fine, è arrivato il gol della sicurezza di Tarantino.

Come nelle aspettative, è il Canicattì a fare la partita ma Settecase, Martino e Falsone ci provano senza impensierire Termini nel primo quarto d’ora. Al 18′ il Canicattì va a un centimetro dal vantaggio con Maggio che irrompe in area e devia al volo un calcio d’angolo di Settecase. Sembra gol ma la palla impatta sul palo. Falsone inverte le fasce con Settecase a destra e Falsone a sinistra e dopo due minuti arriva il gol proprio grazie ai due esterni. Pirrotta spizza di testa un cross, Settecase tiene palla in campo e rimette in mezzo per Falsone che di testa batte Termini. Pirrotta, oggi ben contenuto da Piccirillo e Di Bella, riesce solo una volta a rendersi pericoloso al 10′ della ripresa ma, nel saltare Termini, si defila troppo e non trova la porta. Il Canicattì inserisce Tarantino e passa al 4 – 2 – 3 – 1 cercando il gol della sicurezza ma al 72′ trema su un gran tiro di Lo Curto che esce di un soffio. A cinque dalla fine Settecase su punizione colpisce la traversa. Quindi all’87esimo Tarantino la chiude. Martino si fa vedere in avanti, con intelligenza premia la sovrapposizione di Bognanni che sforna l’ennesimo assist della sua stagione. Il suo pallone è solamente da spingere in rete per Tarantino che ringrazia e fa 2 – 0

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su