Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, si è insediato il nuovo cda del “Burgio-Corsello”

Canicattì, si è insediato il nuovo cda del “Burgio-Corsello”

Il nuovo consiglio d’amministrazione dell’Istituto Assistenziale “Burgio-Corsello di Canicattì si è insediato ufficialmente.

Vi fanno parte: Salvatore Campagna, pensionato del ministero della Difesa, ex vice presidente della struttura dal 1989 al 1996, anno in cui è stato eletto presidente, rimasto in carica fino al 2004, Anna Tascarella, docente, Antonio Guagenti, avvocato, Antonio Nicosia, architetto e Riccardo Martines, commercialista.

La prima riunione del consiglio d’amministrazione della casa di riposo si terrà il prossimo 15 febbraio, a partire dalle 18. All’ordine del giorno l’elezione del presidente e il passaggio di consegne con il commissario straordinario uscente dell’ente, Diego Sberna, che illustrerà la sua relazione finale e l’estratto conto di tesoreria.

Sberna era stato nominato dall’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali e del Lavoro nel giugno dello scorso anno, dopo le dimissioni del precedente cda – composto da Giovanni Salvaggio, avvocato, Mariella Di Grigoli, responsabile sanitario del Dipartimento di Medicina dell’Asp di Agrigento, e don Massimiliano D’Auria, parroco della chiesa Sacra Famiglia.

Prima di loro alla guida dell’ente c’erano stati i commissari straordinari Pippo Renna e Giovanni Costanza.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su