Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Infuso (Forza Italia Sommatino): raccolta fondi per il monumento in memoria di Pio La Torre e Rosario Di Salvo

Infuso (Forza Italia Sommatino): raccolta fondi per il monumento in memoria di Pio La Torre e Rosario Di Salvo

Il commissario cittadino di Forza Italia di Sommatino, Gianluca Infuso, ha emesso una nota in merito al “progetto sulla realizzazione di un monumento in memoria di Pio La Torre e Rosario Di Salvo, da collocare nel giardino del quartiere Noce”.

Infuso spiega che “Tra i promotori dell’iniziativa mio cugino, Sergio Infuso, nipote del compianto Rosario Di Salvo vittima dell’eccidio mafioso del 30 aprile 1982. La raccolta fondi per la realizzazione del monumento avverrà tramite sottoscrizione e donazione da parte dei cittadini, ci tengo a sottolineare che l’iniziativa non ha finalità elettoralistiche, ma serve a non dimenticare chi si è battuto e ha dato la vita per la lotta alla mafia e per la libertà”.

Infuso si addentra anche nella questione sommatinese spiegando che in città “si è perso ancora una volta l’occasione di dimostrare, qualora c’è ne fosse bisogno, di stare dalla parte della legalità. Il sottoscritto già nel 2014 aveva suggerito all’amministrazione comunale di trasformare il ‘casello blu’ in luogo di memoria e simbolo della lotta alla mafia, intestandolo proprio a Pio La Torre e Rosario Di Salvo con l’inserimento di una gigantografia immagine. Per quando riguarda la struttura mi ero impegnato e riuscendovi a trovare tramite sponsor il colore per il restauro del casello, pertanto l’amministrazione non doveva uscire un euro. Ad oggi, la struttura resta semi abbandonata e incurata senza nessuna finalità sociale, culturale e di memoria. Ritengo che la battaglia per l’affermazione della legalità, giustizia, libertà, democrazia e lotta alla mafia non hanno colorazioni politiche, basta avere la giusta integrità morale e coscienza, di certo non bisogna essere eroi. Forse proprio per questa mia lotta per l’affermazione di tali principi che sono stato punito con l’incendio della mia abitazione di campagna dalle forze oscure del male”.

Quindi Infuso si rivolge “ai sommatinesi che vogliono contribuire alla realizzazione del monumento alla memoria, le offerte con contributo libero possono essere fatte con un versamento presso unicredit-agenzia di Palermo E. Orlando attraverso il seguente iban: IT 68 R 02008 04692 000104580958 con la causale ‘Un Monumento per Pio La Torre e Rosario Di Salvo’ “.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su