Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Carnevale canicattinese: si pensa ad un organismo che gestisca la manifestazione

Carnevale canicattinese: si pensa ad un organismo che gestisca la manifestazione

Il rilancio del Carnevale canicattinese a partire dal 2018 sarà al centro della prossima riunione della IV Commissione Consiliare Cultura e Pubblica Istruzione.

L’organo valuterà l’idea di istituire un organismo ad hoc che gestisca con il comune la kermesse ed eventuali altre manifestazioni e le modifiche al regolamento per la concessione di contributi, “con l’auspicio, che si riesca a voltare definitivamente pagina rispetto al passato”.

Intanto, venerdì scorso, la commissione ha approvato tre proposte di deliberazioni consiliari.

“La prima – spiega il presidente Mimmo Licata – riguarda il conferimento della cittadinanza onoraria alla scrittrice Simonetta Agnello Hornby, originaria della nostra città, che ha divulgato la cultura e le tradizioni siciliane attraverso i suoi scritti. Questa sarà, finalmente, un’occasione importante di lustro per la nostra Canicattì. La seconda proposta riguarda il regolamento della istituenda Conferenza di servizi permanente per la scuola, l’istruzione e la formazione che favorirà l’incontro e il dialogo tra Amministrazione Comunale e Istituzioni Scolastiche per il coordinamento e lo sviluppo delle politiche per l’educazione, l’istruzione e la formazione, al fine di acquisire conoscenze approfondite per le scelte di competenza di ciascuna istituzione interessata. La terza il regolamento sul cerimoniale”.

Il consigliere comunale rende noto che “diversi sono gli argomenti da trattare preliminarmente alla discussione consiliare e già calendarizzati dalla Commissione: dalla Fondazione Guarino Amella (patrimonio culturale di rilievo nazionale) alla razionalizzazione scolastica, dall’utilizzo regolamentare del Teatro Sociale, del Centro sociale Bastianella e dell’Auditorium Padre Gioacchino La Lomia, alla Piscina Comunale”.

“Stiamo dando un’inversione di tendenza, anche in termini di produttività, rispetto al passato – dichiara Licata – grazie soprattutto al dialogo costruttivo e propositivo che il sindaco Ettore Di Ventura ha nei confronti del Consiglio Comunale, segnale questo molto positivo per la crescita e lo sviluppo dell’intera città”.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su