Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > San Leone. Sabbia nera nella spiaggia del Ragno d’oro. La denuncia di MareAmico

San Leone. Sabbia nera nella spiaggia del Ragno d’oro. La denuncia di MareAmico

L’associazione ambientalista MareAmico – delegazione di Agrigento denuncia come, dopo l’ultima mareggiata, sia di colore nero la sabbia nella spiaggia del Ragno d’oro a San Leone.

Viene evidenziato come “non abbiamo vulcani attivi nelle vicinanze” e “dal momento che si tratta della spiaggia dove si sversano abitualmente le acque inquinate a seguito dello scoppio delle fogne, ogni qualvolta piove”. Per questo “abbiamo chiesto all’Arpa di analizzare questa sabbia e darci una spiegazione di quanto sta accadendo”.

Mareamico ricorda infine “che la spiaggia in questione risulta ancora oggi posta sotto sequestro dall’autorità giudiziaria a seguito del grosso inquinamento avvenuto il primo luglio 2015”.

VIDEO

https://www.facebook.com/Mareamico-Delegazione-Di-Agrigento-835808973122116/?fref=ts

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su