Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Favara. A Gino Cavaleri il compito di ricostruire il Sindacato Pensionati della Cgil

Favara. A Gino Cavaleri il compito di ricostruire il Sindacato Pensionati della Cgil

Lo SPI CGIL ha deciso di riattivare la Lega dei Pensionati a Favara. Spiega Massimo Raso che, avvalendosi della collaborazione volontaria e gratuita di Gino Cavaleri, verrà assicurata assistenza gratuita agli iscritti e non su tutta la materia previdenziale ed assistenziale.

La sede della Lega sarà in Via Belgio 30, presso la locale sede della CGIL, e sarà aperta ai cittadini dalle 9.30 alle 12.30 e dalla e 16.30 alle 19 di tutti i giorni, escluso il sabato.

Come dichiarato dal neo segretario Spi Agrigento, Enzo Baldanza, “È la prima ‘riattivazione’ di una nostra presenza organizzata. Adesso proseguiremo in tutti i Comuni della provincia al rafforzamento della nostra presenza nel territorio. Vogliamo far contare di più i pensionati, organizzarli, farli sentire meno soli, rappresentare meglio le loro istanze nei confronti dei Comuni e delle Istituzioni in genere con particolare riferimento alla condizione dei servizi socio-assistenziali.

Il Sindacato dei Pensionati ha dimostrato con le recenti conquiste in materia di pensioni (con cui si danno risposte ai pensionati e ai pensionandi con interventi sulla quattordicesima, sulla no tax area, sui lavori usuranti, sui lavoratori precoci e sulle ricongiunzioni onerose) che è importante iscriversi al Sindacato, per lottare, per i diritti di tutti.”

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su