Tu sei qui
Home > Costume e Società > Culto e tradizione. Canicattì in festa per l’Immacolata

Culto e tradizione. Canicattì in festa per l’Immacolata

immacolataaAl via, all’alba, i festeggiamenti in onore dell’Immacolata Concezione, a Canicattì. Da stamattina la novena, i canti tradizionali e la messa presieduta dal predicatore Fra Angelo Ferro.

Gli appuntamenti religiosi si ripeteranno agli stessi orari ogni giorno fino al 7 gennaio. La chiesa di san Francesco aprirà tutte le mattine alle 5, e i pomeriggi alle 15 per il rosario, la novena e la messa.

Domani sarà la giornata per le religiose. L’1 dicembre si celebrerà il giovedì sacerdotale con una messa cittadina, alle 18, nella chiesa di san Francesco, con la partecipazione del clero locale. Il 2 sarà la giornata della solidarietà. Alle 16,30 si terrà la conferenza dal tema “La donazione è vita” che prevede alcune testimonianze. Il 4 dicembre arriva in città l’arcivescovo di Agrigento, cardinale Francesco Montenegro, che presiederà la celebrazione eucaristica, sempre nel santuario dedicato a Maria Immacolata.

Ed il 7 sarà la volta degli appuntamenti più attesi. Come vuole la tradizione canicattinese, subito dopo la messa serale verranno accese li “Vamparotta”, alti falò realizzati con rami di ulivo e legna vecchie dai ragazzi dei vari quartieri.  In piazza Cusmano, ai presenti verranno distribuiti “muffuletta”, panini con sesamo e cumino conditi con sarde e olive nere, o a seconda dei propri gusti, preparati per l’occasione dai panifici locali, e ci sarà la possibilità di degustare prodotti tipici. In serata, non mancherà un momento di intrattenimento.

Martedì, giornata centrale della festa, alle 10, 30, ci si radunerà in Piazza Roma, nel cuore antico della città, dove i Vigili del fuoco, porranno sulla statua di Maria una corona di fiori. A seguire sarà celebrata una messa al santuario dell’Immacolata alla presenza delle autorità locali.

La novità di quest’anno sarà il percorso della processione cittadina. Dopo la messa delle 16.30, il simulacro della Madonna attraverserà le vie principali del paese per fermarsi nella chiesa Sacra Famiglia, dove si terrà la celebrazione eucaristica. L’Immacolata vi resterà fino al 18 dicembre prossimo, quando in processione sarà accompagnata nella chiesa san Francesco.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su