Canicattì, primo congresso di Sicilia Futura. Patrizia Bennici eletta segretario

La sala convegni del ristorante hotel “Belvedere Ficili” di Canicattì ha ospitato il primo congresso cittadino del Movimento politico Sicilia Futura durante il quale è stato eletto il primo segretario cittadino. Ad aprire i lavori è stato l’onorevole Vincenzo “Gino”Alaimo il quale ha relazionato sull’intensa attività svolta con l’obiettivo di ...Continua

Culto e tradizione. Canicattì in festa per l’Immacolata

Al via, all'alba, i festeggiamenti in onore dell’Immacolata Concezione, a Canicattì. Da stamattina la novena, i canti tradizionali e la messa presieduta dal predicatore Fra Angelo Ferro. Gli appuntamenti religiosi si ripeteranno agli stessi orari ogni giorno fino al 7 gennaio. La chiesa di san Francesco aprirà tutte le mattine alle 5, ...Continua

Delia, grande festa per Santa Cecilia

Domenica l'associazione complesso bandistico "Petiliana" e la corale polifonica "Triade" hanno festeggiato la loro Patrona, Santa Cecilia. In chiesa Madre - Santa Maria di Loreto le due realtà, dirette rispettivamente dai maestri Gioacchino Farruggio e Angelo Galiano, hanno animato la Santa Messa presieduta da padre Salvatore Callari che ha festeggiato i ...Continua

Porto Empedocle, Di Emanuele interroga l’amministrazione sulla “democrazia partecipata”

Il consigliere comunale Valentina Di Emanuele, capogruppo PD-PDR di Porto Empedocle, interroga l'amministrazione municipale sulle risorse destinate alla cosiddetta "democrazia partecipata". "Considerato che l'assessorato regionale enti locali - scrive Valentina Di Emanuele - con una circolare emessa circa 1 mese fa ha diffidato i comuni siciliani a provvedere a spendere le ...Continua

Giuseppe Arnone torna libero. La decisione del Riesame

Il tribunale del Riesame ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare, firmata dal Gip Francesco Provenzano, a carico di Giuseppe Arnone. Ieri, l'avvocato  era stato sentito dai giudici dopo aver chiesto di essere ascoltato. Il provvedimento del Gip era stato ridiscusso in contraddittorio fra le parti, alla presenza dei Pm Carlo Cinque ed Alessandro Macaluso. Ad avanzare ...Continua

La vicenda di Arnone. Il Riesame si riserva di decidere

I giudici del tribunale del Riesame si sono riservati di decidere su Giuseppe Arnone, finito ai domiciliari con l’accusa di estorsione nei confronti di una collega. Dalla presentazione del ricorso contro l’ordinanza di applicazione della misura cautelare firmata dal Gip di Agrigento, Francesco Provenzano, ci sono dieci giorni per decidere. Arnone era ...Continua

Agrigento, protesta degli operatori ecologici al Comune

Sit-in di protesta  degli operatori ecologici di Agrigento, a partire dalle 11, davanti al palazzo del comune. I netturbini scendono in piazza perchè "il loro futuro occupazionale, sembra essere messo sempre più a rischio dal progetto dell'amministrazione comunale di attuare la cosiddetta “diminuzione del quinto d'obbligo” nell'appalto del servizio di igiene ...Continua