Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Sciacca. Domani inaugurazione “Casa del volontariato e dell’associazionismo”. Realizzata in beni confiscati alla mafia

Sciacca. Domani inaugurazione “Casa del volontariato e dell’associazionismo”. Realizzata in beni confiscati alla mafia

di paola sciaccaDomattina alle 11 in piazzetta Bevilacqua sarà inaugurata la “Casa del Volontariato e dell’Associazionismo” realizzata in beni confiscati alla criminalità organizzata. Saranno presenti il Prefetto di Agrigento Nicola Diomede, le autorità cittadine e del mondo del volontariato.

“L’inaugurazione – spiegano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore alle Politiche Sociali David Emmi – avverrà nel sito dove sorge uno dei due immobili confiscati alla criminalità organizzata e assegnati al Comune di Sciacca che, grazie a un finanziamento comunitario, è riuscito a riqualificare e convertire per lo svolgimento di importanti attività sociali. Della gestione si occuperanno il Coordinamento delle Associazioni di Volontariato e Promozione Sociale (Co.Vo.Pro) di Sciacca e il Centro di Servizi per il Volontariato (CeSVoP) di Palermo, i cui volontari opereranno in collaborazione con i servizi sociali del Comune di Sciacca. Di grande significato la conversione del bene confiscato alla criminalità organizzata e di notevole impatto per il territorio i servizi che saranno attivati: un Pronto soccorso sociale in favore di soggetti in difficoltà socio-economica, uno Sportello di orientamento al volontariato, uno Sportello di ascolto per vittime di violenza, un centro di supporto per gestanti e madri con figli, laboratori “intergenerazionali”. L’obiettivo è quello di trasformare questi beni in centro di erogazione di servizi ma anche in luoghi di incontro, dibattito, formazione, crescita, volontariato, cittadinanza attiva. I progetti sono stati presentati dall’Amministrazione comunale, e finanziati, per un importo di circa 177 mila euro, nell’ambito della linea di intervento 6.3.2 del Programma Operativo Regionale FESR 2007/2013. Sono stati realizzati interventi di manutenzione, adeguamento interno, messa in sicurezza. Dopo la ristrutturazione, l’arredamento e la dotazione dell’attrezzatura strumentale e informatica”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su