Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì. Furto di energia elettrica. Arrestata la pregiudicata Isabella Amato

Canicattì. Furto di energia elettrica. Arrestata la pregiudicata Isabella Amato

amato-isabellaIeri i Carabinieri della Compagnia di Canicattì hanno effettuato alcune perquisizioni domiciliari a vari soggetti canicattinesi pregiudicati.

A casa di Isabella Amato, 29enne gravata da numerosi pregiudizi di polizia, i militari hanno notato come, nonostante venisse abbassata la leva del contatore dell’energia elettrica, l’appartamento continuava a essere alimentato. Pertanto è stato chiesto l’intervento dei tecnici dell’Enel i quali hanno accertato la presenza di un allaccio abusivo alla rete elettrica.

Quindi Isabella Amato è stata arrestata per il reato di furto aggravato e, come disposto dal Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Agrigento, è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, ormai al buio, in attesa di comparire d’innanzi il Tribunale di Agrigento.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su