Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Delia. Domani la “Giornata di ringraziamento per i frutti della terra”

Delia. Domani la “Giornata di ringraziamento per i frutti della terra”

festa-s-isidoro-2015-amministrazione-e-rappresentanti-sindacatiDomani la comunità di Delia festeggia S. Isidoro, protettore degli agricoltori. Quello della “Giornata di ringraziamento per i frutti della terra” è un momento di festa ormai diventato consuetudine a Delia e che vede la partecipazione di un grandissimo numero di agricoltori locali in una terra, come quella di Delia, che vive principalmente di agricoltura.

In mattinata, alle 11.30, la Santa Messa, concelebrata per i bambini e i ragazzi del catechismo, sarà presieduta dal rettore del Seminario Vescovile di Caltanissetta, padre Alfonso Incardona, con la presenza di alcuni seminaristi dell’anno propedeutico. Durante l’offertorio i ragazzi porteranno ai piedi della statua di Sant’Isidoro ognuno un frutto della terra “per sentirsi anche loro in sintonia con la giornata di ringraziamento” come spiegato dall’arciprete don Carmelo Carvello.

La Santa Messa delle 18 sarà concelebrata e presieduta da don Angelo Fonti, “sacerdote dalle radici contadine” e docente emerito di diritto canonico all’Istituto Teologico-Pastorale “G. Guttadauro” di Caltanissetta. Oltre ai tantissimi agricoltori di Delia, saranno presenti l’assessore all’Agricoltura di Delia, Antonio Gallo, e i due patronati che si occupano della realtà agricola locale e cioè la Coldiretti e la CIA, guidate rispettivamente da Raffaele Nanfara e Antonio Montana.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su