Cracolici incontra il viceministro della Guinea Equatoriale: “Avviata collaborazione su blue economy”

"Stiamo valutando con molto interesse l'opportunità di avviare una collaborazione tra le imprese siciliane del Distretto della Pesca e le aziende della Guinea Equatoriale su investimenti e formazione, anche attraverso i fondi nazionali ed europei dedicati alla cooperazione internazionale." Lo ha detto l'assessore regionale all'Agricoltura e Pesca Mediterranea, Antonello Cracolici, a ...Continua

Delia. Il sindaco vieta l’utilizzo dell’acqua per uso potabile. In piazza un’autobotte della Caltaqua

Il sindaco di Delia, Gianfilippo Bancheri, ha emanato un'ordinanza in cui "vieta di utilizzare per scopi potabili l’acqua distribuita dall'acquedotto pubblico e ne limita l’uso per i soli scopi domestici e civili". Una decisione presa per "eliminare il potenziale pericolo dell’uso potabile dell’acqua distribuita dall'acquedotto civico” e che fa "seguito alla ...Continua

Caltanissetta. Giovane legato, abusato e seviziato. Condannati e arrestati gli autori

I Carabinieri di Caltanissetta hanno arrestato due giovani di 21 e 23 anni che sono stati condannati in via definitiva a 4 anni e 6 mesi di reclusione per violenza sessuale di gruppo in concorso continuata, sequestro di persona ed estorsione. Secondo la ricostruzione, avrebbero legato un loro coetaneo sottoponendolo ...Continua

Caltanissetta. Dimezzata in Appello la condanna a Allegro

La Corte di Appello di Caltanissetta ha condannato a 6 anni l'imprenditore nisseno, Matteo Allegro (36 anni), accusato di frode informatica e concorso esterno in associazione mafiosa. Dimezzata, quindi, la condanna di primo grado che era di 12 anni, 2 mesi e 20 giorni. Secondo l'accusa, nell'ambito dell'inchiesta "Les jeux sont ...Continua

Beneficiari della 104. Gli “Insegnanti in movimento”: su 400 revoche nessuno è stato rispedito nella sede originaria

In questi ultimi giorni si è creato un autentico caos legato alle indagini su più di 200 beneficiari della legge 104 e, su quanto sta accadendo, hanno voluto dir la loro gli "Insegnanti in Movimento". Spiegano i componenti dell'associazione: "Delle 400 revoche, nessun docente o personale Ata è stato rispedito alla sede scolastica ...Continua