Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, acqua non potabile. Il sindaco emana ordinanzanza

Canicattì, acqua non potabile. Il sindaco emana ordinanzanza

Acqua-non-potabileNon è potabile l’acqua erogata da Girgenti Acque a Canicattì. A confermarlo sono stati gli esiti delle analisi compiute su alcuni campioni dall’ufficio sanitario dell’azienda provinciale di Agrigento.

Il sindaco Ettore Di Ventura, non appena ha ricevuto l’avviso dell’Asp, è corso ai ripari e ha emanato un’ordinanza con la quale obbliga la cittadinanza ad “utilizzare l’acqua erogata solo per fini igienico-sanitari”.

“Il provvedimento – si legge in una nota – è stato emanato a seguito di una nota dell’ASP (Servizio Sanitario di Agrigento – Ufficio Sanitario di Canicattì) nella quale si proponeva di riprendere l’erogazione idrica solo per usi non potabili.  La decisione mira a contenere i gravissimi disagi causati dalla sospensione dell’erogazione idrica resasi necessaria, nei giorni scorsi, per consentire gli interventi di pulizia straordinaria dei serbatoi comunali”.

Inoltre, il capo della giunta comunale ha ordinato al gestore del servizio idrico di intervenire al più presto e “disinfettare idoneamente i serbatoi di accumulo pubblici per assicurare la normale potabilità dell’acqua; di farsi carico di provvedere ad una adeguata clorazione dell’acqua in tutti i serbatoi e di monitorarla anche in rete”.

L’atto firmato da Di Ventura è stato trasmesso a tutti gli organi competenti.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su