Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì. Si conclude la “Notte rosa”. Grande partecipazione alla tavola rotonda sul femminicidio

Canicattì. Si conclude la “Notte rosa”. Grande partecipazione alla tavola rotonda sul femminicidio

notte rosa canicattì (20)Si è conclusa positivamente la prima edizione della “Notte rosa” organizzata dall’associazione As. Pro, con il patrocinio dell’amministrazione comunale e dell’Associazione Artisti e Musicisti Italiani, per dire no alla violenza sulle donne. Sabato e domenica sono stati allestiti degli stand e si sono vissuti importanti momenti di intrattenimento e riflessione.

Sabato sera spazio al format “Talenti emergenti” condotto da Domenico Lodico e Martina Cutaia che ha visto la partecipazione di tanti aspiranti cantanti e ballerini.

Domenica invece è stata la volta della tavola rotonda sul femminicidio. Durante la serata, oltre all’animazione per bambini, da registrare la presenza del club “Vespatizzati” che porta avanti l’iniziativa benefica “Una marcia per la vita” e dei “Madonnari”. Maria Laura Bonaccorso e Federica Vitali hanno realizzato dei disegni in strada su questao tema così delicato. La tavola rotonda è stata guidata da Irene Milisenda e ha visto gli interventi dell’assessore alla Cultura Katia Farrauto, dell’ispettore di Polizia Maria Pontillo del commissariato di pubblica sicurezza di Canicattì, dell’assistente sociale Angela Carrubba, della psicologa Carmela Avenia, dell’avvocato Giusi Sintino dell’Arci Arcobaleno, Lorella Farrauto dell’associazione “Cristalli di sale”. Durante la serata spazio anche ai monologhi di Melina Naccarato e Antonio Lo Presti e gli interventi musicali del maestro Emanuele Di Bella e di Cinzia Chiarelli

Proprio l’assessore Farrauto si è complimentata con gli organizzatori. Questi ultimi, a conclusione della manifestazione, si sono detti soddisfatti perché “Canicattì ha risposto benissimo. Nonostante il tema così delicato, nella due giorni sono state presenti davvero tante persone. E questo ci rende felici e soddisfatti”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su