Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì. Successo per “Talenti emergenti”. Oggi tavola rotonda sul femminicidio. FOTO

Canicattì. Successo per “Talenti emergenti”. Oggi tavola rotonda sul femminicidio. FOTO

talenti emrgenti bis (7)Ha riscosso un ottimo successo il casting “Talenti emergenti” che si è svolto ieri al Largo Aosta a Canicattì. L’iniziativa rientra nell’ambito della “Notte Rosa”, una due giorni patrocinata dall’amministrazione comunale e dall’Associazione Artisti e Musicisti Italiani e organizzata dall’associazione “AS.Pro” guidata da Ausilia Guarneri.

Tanti gli aspiranti cantanti e ballerini in gara nel corso di una serata condotta da Domenico Lodico e Martina Cutaia. A giudicarli Paolo Guttadauro (responsabile di “Talenti emergenti”), Angelica Maccarone (speaker di Radio In) e Paolo Di Caro (esperto musicale).

Nella sezione “canto” hanno vinto Tiziano Ferraro (Palermo), Gaia Tricoli (Ravanusa), Claudia Scibetta (Racalmuto), Danny Contino (Agrigento) mentre nella sezione “ballo” Michelle Sortino (Favara) e la coppia composta da Federica Lauricella e Carmelo Di Falco Mustazzella (Canicattì). I vincitori hanno guadagnato la possibilità di partecipare alla finale nazionale che si svolgerà il 10 e 11 settembre al centro commerciale Centro Sicilia a Catania.

A margine della serata Paolo Guttadauro ha fatto i complimenti a tutti, agli organizzatori e ai talenti in gara perché “Il livello è stato molto alto ed è stato molto difficile scegliere ma purtroppo potevamo sceglierne solo sei” (ndr).

Il programma odierno prevede oggi alle 17 sempre la riapertura degli stand in largo Aosta e la presenza dei “Vespatizzati” che portano avanti l’iniziativa benefica “Una marcia per la vita” e i “Madonnari” che effettueranno dei disegni in strada sul femminicidio. Alle 19 via all’animazione per bambini a cura dell’associazione “Donatella”di cui fanno parte numerose donne mentre alle 20 è prevista una tavola rotonda, che vedrà la partecipazione dell’associazione “Cristalli di Sale” e l’Arci femminile, sul tema “ Femmincidio e diritto alla Vita”. Saranno presenti l’assessore alla Cultura, Katia Farrauto; l’ispettore di Polizia Maria Pontillo del commissariato di pubblica sicurezza di Canicattì; l’assistente sociale Angela Carrubba. I lavori saranno moderati da Irene Milisenda.

L’evento, per la sua particolare sensibilizzazione sul femminicidio, ha ricevuto l’alto patrocinio dell’associazione artisti ACAMS. E il delegato territoriale consegnerà due menzioni speciali per la cantante Letizia Centorbi e per la coppia di ballerini Federica Lauricella e Carmelo Di Falco Mustazzella.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su