Sciacca. Consegnati i lavori per il completamento della palestra del liceo Fermi

Il Libero Consorzio Comunale di Agrigento comunica che sono stati consegnati i lavori di completamento della palestra del Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Sciacca. Il Consorzio Stabile Valori SCARL di Roma, che si è aggiudicato il relativo appalto, ha infatti avviato le operazioni preliminari di cantiere, dopodichè inizieranno i lavori ...Continua

Agrigento. La seconda e terza commissione riunite per discutere del depuratore di Villaggio Mosè

La seconda e terza commissione consiliare di Agrigento, presiedute rispettivamente da Gabriella Battaglia e da Antonino Amato, si sono riunite stamattina in seduta congiunta per trattare l’argomento relativo al depuratore di Villaggio Mosè. I consiglieri manifestano unanimemente allarme e preoccupazione dopo avere appreso dagli organi di informazione che sono stati sbloccati ...Continua

Terremoto. L’appello dell’Anci Sicilia: Comuni e cittadini si attivino per aiutare

La sezione siciliana dell'Associazione Nazionale Comuni d'Italia, con in testa il suo presidente, Leoluca Orlando, e il segretario, Mario Emanuele Alvano, nell'esprimere "vicinanza e solidarietà alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto", invita "le amministrazioni comunali dell'Isola a mettere a disposizione della Protezione civile regionale mezzi, uomini e strutture per predisporre ...Continua

Naro. Il sindaco protesta contro l’aumento dei costi di discarica

Il sindaco di Naro, Lillo Cremona, protesta contro l'aumento dei costi della discarica dei rifiuti spiegando che "Con decreto n.40 del primo agosto scorso, il presidente della Regione Crocetta ha consentito al Comune di Naro di poter conferire nuovamente i rifiuti nella discarica di Siculiana anziché in quella di Catania. La ...Continua

Caltanissetta. Controllate quattro prostitute in via Rochester, una era soggetta a foglio di via obbligatorio

Ieri sera gli agenti della sezione Volanti della Polizia, in via Rochester a Caltanissetta, hanno controllato alcune cittadine straniere dedite alla prostituzione. Tra loro una ragazza di 21 anni con precedenti per percosse, violenza privata, minacce, atti contrari alla pubblica decenza, oltraggio a pubblico ufficiale, ingiurie. La ragazza era anche ...Continua