Tu sei qui
Home > Attualità > Vaccino contro la meningite anche per anestesisti e rianimatori

Vaccino contro la meningite anche per anestesisti e rianimatori

vaccino“Il vaccino tetravalente contro la meningite deve essere esteso a tutti gli operatori sanitari delle rianimazioni, sia medici che infermieri». Lo afferma Emanuele Scarpuzza, presidente regionale dell’ associazione anestesisti rianimatori, alla luce della circolare del 17 agosto dell’assessorato regionale alla Salute che prevede la vaccinazione solo per il personale del 118.

Dichiara Scarpuzza: “Non si comprende per quale motivo non venga esteso il vaccino ad altri operatori sanitari che sono a contatto con i pazienti per molto più tempo degli operatori del 118, più esposti al possibile contagio e garantiscono la continuità assistenziale”.

La richiesta del vaccino gratuito è stata avanzata anche dal dottor Antonio Nicosia rappresentate dei radiologi dell’associazione Fassid-Snr.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su