Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata. Niente stipendio di luglio per i dipendenti comunali

Licata. Niente stipendio di luglio per i dipendenti comunali

comune licataNiente stipendi per i dipendenti comunali nel mese di luglio. La notizia, nell’aria da alcune settimane, è diventata ufficiale nelle ultime ore. Per riempire le asfittiche casse comunali si attendono infatti dei trasferimenti da Palermo che tardano ad arrivare. Fondi che non saranno comunque a disposizione della tesoreria comunale entro la fine di questa settimana, ragion per cui lo stipendio del mese di luglio dei dipendenti in forza all’Ente è destinato ad essere corrisposto in ritardo.

A spiegare lo slittamento l’assessore al Bilancio, Carmelo Sambito, che ha detto: “Lo Stato fa cassa con le poche entrate certe per i Comuni. A giugno 2016 abbiamo avuto un gettito Imu molto inferiore rispetto agli altri anni a cui si sono aggiunte limitazioni anche per quanto concerne la Tasi. Per dare un senso, il prelievo statale del gettito Imu pagato dai cittadini licatesi è stato quasi del 50 per cento. Ci tengo a sottolineare inoltre che il Comune di Licata, a differenza di altri Enti locali, anticipa il fondo regionale per i lavoratori precari”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su