Tu sei qui
Home > Attualità > Campobello di Licata. Applausi e commozione ricordando Borsellino e la scorta – FOTO

Campobello di Licata. Applausi e commozione ricordando Borsellino e la scorta – FOTO

IMG_1765Martedì, nella splendida cornice dell’Agorà “Carmelo Graci” presso il B&B “Il Covo degli Artisti” di Campobello di Licata, l’associazione Pro Loco “Campobello di Licata Città dei Murales” in collaborazione con le associazioni Helios Artisti Associati, Zabara, Il Covo degli Artisti, Teatro di Fuori, Acsi e Uilt, ha portato in scena la seconda edizione de “Improvvisamente …l’Esplosione”.

Alla presenza di un numerosissimo e attento pubblico e del sindaco Giovanni Picone, accompagnato dal Comandante dei Carabinieri Maresciallo Luca Vitobello e dal vice comandante dei Vigili Urbani Angelo La Mattina, gli artisti della compagnia “Quelli della Parnasso”, del Gruppo Zabara e della compagnia “Teatro di Fuori”, hanno donato al pubblico 90 minuti di spettacolo e di grandi emozioni. Oltre a far rivivere sul palco il giudice Borsellino, interpretato magistralmente dal maestro Turi D’Anca e il figlio da Alexander C. Marsters, sono tornati a vivere gli uomini e le donne che si sono sacrificati per proteggere altri uomini, ovvero le “scorte”.

I brani cantati e recitati da Tano Avanzato ed Erminia Terranova, accompagnati dalle note di Luigi e Giovanni Intorre, gli “uomini” delle scorte interpretati dagli attori della compagnia “Quelli della Parnasso”, Lillo Ciotta, Luigi e Carmelo Progno, Marco Di Liberto, Milena Lepre, Mariangela Iannello, Luigi Bella, Alessia La Greca, Pietro Nigro, Giorgia e Martina Presti, Giuseppe Corbo, Gloria Cipollina, Alice Morreale e Angelo Toledo, hanno tenuto il pubblico in atteggiamento raccolto e costantemente attento e partecipe alla scena.

Alla fine, la serata presentata da Giustino Gatì, ha visto l’intervento del sindaco Picone, il quale ha avuto parole di elogio e di ringraziamento per le associazioni partecipanti all’evento, evidenziando il lavoro che ogni giorno, attraverso notevoli difficoltà, tutte le associazioni di Campobello sviluppano per la crescita culturale e sociale della città.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su