Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Sciacca. Indagati due tecnici comunali e i proprietari di una villetta. La concessione è illegittima

Sciacca. Indagati due tecnici comunali e i proprietari di una villetta. La concessione è illegittima

tribunale di sciaccaIl procuratore capo di Sciacca, Vincenzo Pantaleo, sul sito della Procura saccense, annuncia che sono state concluse le indagini per i proprietari di una villa di via Allende, per il tecnico che ha redatto il progetto e diretto i lavori e per due funzionari dell’ufficio tecnico del Comune “ritenuti responsabili – scrive la procura – del rilascio di una concessione edilizia illegittima.

L’indagine -continua la nota del procuratore Pantaleo –  è stata portata avanti nell’ambito delle iniziative finalizzate al contrasto del fenomeno dell’abusivismo edilizio in zone sottoposte a vincoli paesaggistici. È stato notificato avviso di conclusione delle indagini preliminari per abuso d’ufficio finalizzato all’integrazione di reati in materia di edilizia ed urbanistica, che si ritiene siano stati commessi dai proprietari di un immobile, dal tecnico degli stessi incaricato della redazione del progetto e della direzione dei lavori, in concorso con due funzionari dell’ufficio tecnico del comune di Sciacca, i quali sono ritenuti responsabili del rilascio di una concessione edilizia illegittima. I lavori ritenuti abusivi si riferiscono alla realizzazione di una villa in una zona panoramica di Sciacca nella via Allende”

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su