Tu sei qui
Home > Attualità > Ha un’identità l’uomo morto carbonizzato lungo la A19. È Giuseppe Farinella. Lascia la moglie e tre figli

Ha un’identità l’uomo morto carbonizzato lungo la A19. È Giuseppe Farinella. Lascia la moglie e tre figli

farinella giuseppeÈ Giuseppe Farinella l’uomo morto carbonizzato ieri all’interno dell’automobile, una Toyota Yaris, che si è incendiata lungo la A19 Palermo – Catania all’altezza dello svincolo di Caltanissetta. L’uomo lascia la moglie e tre figli.

L’autovettura, per cause ancora in corso di accertamento, ha preso fuoco subito dopo la galleria Fortolese davanti gli occhi di tanti altri automobilisti che hanno raccontato che la Yaris avrebbe fatto diversi metri prima di accostarsi definitivamente sul lato destro della carreggiata. Inutili i tentativi di aiuto per cercare di liberare Farinella, sia di altri automobilisti che dei Vigili del fuoco, dell’elisoccorso e dell’ambulanza inviata dalla centrale operativa del 118 di Caltanissetta.

Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che comunque che le fiamme si siano sviluppate dall’interno dell’abitacolo per poi avvolgere completamente il mezzo. Al momento anche i poliziotti della stradale di Enna, diretti dal dirigente Felice Puzzo, sono a lavoro per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su