Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Caltanissetta > Caltanissetta, rubano auto: arrestati sull’A19

Caltanissetta, rubano auto: arrestati sull’A19

controlli polizia (2)Sono stati ammanettati  i tre pregiudicati nisseni che ieri mattina erano fuggiti dopo aver rubato un Audi A4 Station Wagon, in piazza Roma.  Si tratta di Marco Iannello, 38 anni, con pregiudizi di polizia e sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale della pubblica sicurezza; Giuseppe Giannone, 36 anni, con pregiudizi di polizia e  sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, e Gaetano Di Giulio 36 anni, anche lui con precedenti penali.

Gli agenti li hanno rintracciati grazie al sistema Gps, sull’autostrada A19 all’altezza di Buonfornello.

I tre sono stati arrestati per furto aggravato e due di loro anche per violazione delle prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale e l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

La vettura si trovava parcheggiata fuori dagli uffici dell’Inps con le chiavi inserite nel cruscotto. Il proprietario quando è tornato a riprenderla, non l’ha più ritrovata.  L’uomo ha dato subito l’allarme al 113 e la sala operativa della questura, in collaborazione con quella del centro tele allarme dell’assicurazione, è riuscita ad individuare l’auto – dotata di sistema satellitare gps – presso lo svincolo di Ponte Cinque Archi sulla A19, diretta verso Palermo, avvisando quindi la Polizia Stradale di Buonfornello. Le utopattuglie della Polizia Stradale hanno predisposto un posto di blocco riuscendo a fermare, poco dopo, il mezzo con a bordo tre individui, e li hanno arrestati colti in flagranza di reato di furto aggravato in concorso.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su