Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Caltanissetta > Caltanissetta, auto prende fuoco su A19: morto carbonizzato il conducente

Caltanissetta, auto prende fuoco su A19: morto carbonizzato il conducente

IMG-20160712-WA0019-300x257

Una Toyota Yaris ha preso improvvisamente fuoco durante la marcia, sulla A19, al km 104 poco prima del bivio per Caltanissetta. Morto carbonizzato il conducente che al momento dell’esplosione era ancora all’interno della galleria Fortolese, in territorio di Enna.

La vittima si chiamava Giovanni Farinella, aveva 47 anni di Petralia Sottana, era autista della Forestale. Lascia la moglie e tre figli.

Alcuni testimoni che seguivano l’utilitaria l’hanno vista percorrere alcuni metri avvolta dal fuoco, fin quando la Yaris non s’è accostata sul margine destro della carreggiata, appoggiandosi alla barriera protettiva posizionata all’uscita del tunnel. Per il conducente non c’è stato nulla da fare, nonostante la sala operativa del 118 di Caltanissetta abbia tempestivamente allertato l’elisoccorso e un’ambulanza. Le fiamme, spente dai vigili del fuoco, hanno completamente devastato la vettura.

Dai primi accertamenti della Polizia Stradale di Enna – coordinati dal dirigente, il vice questore aggiunto Felice Puzzo – la vettura risultava intestata ad un uomo di 47 anni di Petralia Sottana, il corpo era irriconoscibile. La conferma dell’identità è arrivata dalla famiglia.

Sul posto, anche i poliziotti della Stradale di Caltanissetta.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su