Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Autotrasportatori, pubblicato il bando per la selezione

Autotrasportatori, pubblicato il bando per la selezione

AutotrasportatoriSecondo bando per il 2016 per accedere alla professione di trasportatore su strada di merci per conto di terzi nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali. Lo rende noto l’ex provincia di Agrigento.

Gli interessati potranno  presentare, entro le  12 del 15 luglio prossimo, le domande per partecipare alla seconda sessione di esami per il conseguimento dell’idoneità professionale.

Per consultare il bando di partecipazione e scaricare il modello di domanda basta collegarsi, via internet, nella home page del sito del Libero Consorzio Comunale di Agrigento,  dalla sezione “primo piano” .

“Agli esami per il conseguimento dell’idoneità professionale – si legge in una nota -possono prendere parte i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: maggiore età, non essere interdetti giudizialmente, non essere inabilitati, essere in possesso di un titolo di studio di istruzione superiore di secondo grado a seguito di corso di durata triennale, quadriennale o quinquennale ovvero di avere assolto all’obbligo scolastico e superato un corso di istruzione di secondo grado o un corso di preparazione all’esame presso un organismo appositamente autorizzato. I partecipanti devono, inoltre, avere la residenza anagrafica nella nostra provincia o in province che hanno stipulato con l’Ente un’apposita convenzione, ovvero essere iscritti nell’anagrafe degli italiani residenti all’estero. Il solo domicilio nel territorio della provincia di Agrigento non da diritto a partecipare all’esame. Per i cittadini comunitari ed extracomunitari che intendono conseguire l’abilitazione è richiesto il possesso di un titolo attestante la regolarità del soggiorno ed essere comunque residente nel territorio della provincia di Agrigento”.

Alla domanda vanno allegati:  attestazione del versamento; dichiarazione sostitutiva attestante il possesso dei requisiti richiesti dal bando e fotocopia di un documento di identità o riconoscimento in corso di validità del richiedente.

Coloro che supereranno gli esami potranno svolgere la professione di trasportatore di merci su strada in Italia e su tutto il territorio dell’Unione Europea.

L’esame verte su due le prove scritte da svolgersi in un unico giorno per una durata massima, ciascuna, di due ore. La prima consiste nella compilazione di una scheda quiz di sessanta domande con risposta a scelta fra quattro risposte predefinite, di cui, solamente, una corretta. La seconda in una esercitazione su un caso pratico che prevede la soluzione di un problema a “risposta aperta” articolato in quattro domande e contenente elementi relativi all’ambito nazionale e internazionale.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su