Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata. Il Comune mette all’asta diversi stabili per recuperare circa quattro milioni

Licata. Il Comune mette all’asta diversi stabili per recuperare circa quattro milioni

comune di licataIl Comune di Licata ha debiti fuori bilancio per circa 40 milioni di euro e pur di “metterci qualche pezza” e fare cassa, ha deciso di mettere all’asta depositi, magazzini, uffici di proprietà. L’asta è stata fissata per il prossimo 8 agosto nel dipartimento delle Finanze.

Si tratta di beni per circa quattro milioni di euro. Tra gli immobili messi all’asta figurano l’ex macello cittadino con una richiesta di 1.300.000 euro; l’autoparco comunale valutato 750.000 euro; l’ex autofficina del Comune; i locali che ospitano l’archivio dell’ufficio tecnico e la falegnameria; l’ex sede dell’Eas.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su